zonali e dimissioni

View previous topic View next topic Go down

zonali e dimissioni

Post by Pierluigi Puthod on Mon Mar 29, 2010 8:12 pm

Ciao a tutti,
molti credo si domanderanno perchè il sig Puthod a Firenze alla solita pallosa e tristssima riunione di fine anno prometteva campionati zonali, sfide tra nord centro e sud ed altro per incentivare il più possibile modelvela ed i suoi soci e ad un tratto..... basta.. finito... stop... sparito,eclissato... forse morto?
No morto non ancora ma deluso.
Penso di dover dare qualche spiegazione a chi credeva nel mio operato di finto segretario di classe e si aspettava qualche cosa di piu' ed è rimasto deluso.
Ma partiamo dall'inizio, si intende che chi ha altro da fare può tranquillamente spegnere il pc e fare altro.... mi rivoglo soprattutto a quelli che leggono sempre criticano sprlano e non rispondono MAI... andate a letto che è meglio..

Allora, mi sono iscritto alla modelvela italia all'età credo di 17 anni, non avevo ancora la patente e per regatare andavo in macchina con amici del mio gruppo, Ermanno e Silvano, con Ermanno andavo con il classe A e con Silvano la classe M, il presidente di modelvela era un certo architetto Cesare Brusotti, bravissima persona molto particolare ma molto appassionato. Io ero un pulzello che anche se alle prime armi con i modelli ero già un esperto regatante di barche vere, ma Loro questo non lo sapevano, e di tattica di regata ne sapevo nettamente di più di tutti gli iscritti alla modelvela.....
Dopo un annetto di regate quà e la più di classe a che di m decido di comprare da un genovese un classe m, vado a prendere la barca, neo patentato con la mia renault, quella avevo, a rapallo da un vetraio che si era messo a stampare il famigerato cedar, classe m francese, barca che allora sembrava essere competitiva, purtroppo non essendoci internet e non potendo andare all'estreo era l'unica barca che conoscevo.
Ricordo ancora l'entusiasmo che avevo, non vedevo l'ora di prenderla per poter navigare, ricordo che il venerdi notte feci fatica a dormire tanto ero eccitato.
Il sabato mattina finalmente arrivai a rapallo e...... che delusione, la barca c'era, ma non era come quelle che si comprano adesso, era tutta da fare, ovvero avevo comprato solo un guscio nudo e crudo, per di più senza deriva timone e coperta.
Per fortuna a milano il mio amico Silvano era pronto a darmi una mano a montarla, cosi fece e nel giro di un mesetto avevo la mia classe M competitiva..... forse...
Per farla breve vengo a sapere che fanno una regata ad orbetello di due giorni di selezione per andare con la squadra italiana a fare i campionati europei in inghilterra. Prova secca, i primi vanno.
Dai perchè non provarci, prendo la macchina tanta voglia, entusiasmo cartina stradale e parto, ricordo di averci messo circa 10 ore, si perchè allora arrivare ad orbetello era un impresa.
Finalmete arrivo e trovo nel piazzale esattamente uguale a quello che conoscete tutti, forse un po più pulito, skipper come Scaglia, Magnani, Ciardi, Rie, Pinzani e tanti altri, credo anche Jorini anche se non ne sono certo. Le barche erano tutte bellissime, la mia sembrava un vecchio rottame, tutto rattoppato con pezze qua e la, vele di Badinelli, milanese doc, vele in dacron belle ma gli altri avevano già materiali tipo mylar retinato ecc ecc
Pronti via si parte, purtroppo la mia barca faceva acqua e tanta ogni prova ne tiravo fuori tanta da poter innaffiare i fiori di san remo.
Però, però quel ragazzino biondino, allora anche magrino aveva qualche cosa che mancava ad altri......
peppereppeppè..... peppepereppepè......arrivo tra i primi a fine domenica-----
Quindi??????
Quindi?????
Quindi??????
sto cazzo mi viene detto che ma..... si... forse.... vedremo.... ti faremo sapere.......
Rientro a casa contento ma perplesso.....
Dopo un mesetto mi arriva una lettera dalla modelvela da Como, si perchè la presidenza stava li, dove leggo che devo tenermi a disposizione perchè ero solo una riserva....
COME UNA RISERVA, fanculo, il posto me lo ero guadagnato eccome se me lo ero guadagnato.
I campionati si svolgevano i primi di agosto e io generalmente in agosto passavo le ferie in sardegna, allora per andare in sardegna bisognava prenotare per tempo e l'alisarda costava cara.
Non avendo notizie dalla modelvela decisi di prenotare l'aereo e di andare a fare le mie belle e solite vacanze, un pochino deluso perche' IO il posto me lo ero meritato ma.......

Tornato dalle vacanze a fine settembre trovai nella cassetta della posta la covocazione, si perchè all'ultimo minuto uno dei BOSS aveva rinunciato e io dovevo prendere il suo posto......

HAHAHAHAHAHAHA rido ancora adesso solo al pensiero, chiaramente telefonai e cercai di spiegare che quando era arrivata la lettera io ero già partito e non potevo far nulla e comunque non era il modo di fare...
Risposta??? lettera di ammonimento e il divieto di regatare all'estero per un anno-

Buona serata
Pier

fine prima di tante parti


Last edited by Pier on Tue Mar 30, 2010 7:04 am; edited 2 times in total
avatar
Pierluigi Puthod

Number of posts : 1094
Age : 52
Località : Milano Italy
Registration date : 2008-01-08

http://www.puthodsails.com

Back to top Go down

zonale e dimissioni

Post by malara francesco on Mon Mar 29, 2010 9:12 pm

Ciao Pier,la prima parte della tua autobiografia mi appassiona moltissimo,quanto costa il tuo libro?
sono ansioso di leggere la fine e ancor di piu' i tuoi programmi futuri.........
Non credo che sarai capace di appendere la barca al chiodo,ci sono altre soluzioni, credo che tu le conosca tutte.
con affetto Francesco Malara
avatar
malara francesco

Number of posts : 101
Age : 74
Località : Roma Italy
Registration date : 2008-01-08

Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Ospite on Tue Mar 30, 2010 7:04 am

Avevo deciso di non scrivere più, ma questo libro mi interessa moltissimo.......dai Pier non vedo l'ora di leggere la fine..................e vedere........................RICHIUDO
ITA39

Ospite
Guest


Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Pierluigi Puthod on Tue Mar 30, 2010 8:14 am

Caro Ivan, saranno tanti episodi che hanno fatto parte del mondo modelvela da quando ho iniziato ad oggi, cose belle e meno belle, ma scriverò solo quando ne avrò voglia.
Grazie a dio ho tanti amici sinceri che mi raccontano quello che viene detto in mia assenza...
Ecco ogni volta che mi verrà riportato qualcosa scriverò.
Vediamo se in questo modo si penserà più a regatare che ha chiacchierare.
Pier
avatar
Pierluigi Puthod

Number of posts : 1094
Age : 52
Località : Milano Italy
Registration date : 2008-01-08

http://www.puthodsails.com

Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Gianluca Nardo on Tue Mar 30, 2010 8:43 am

Che ti lamenti a fare Pier ?
Loro + adulti e maturi di te ci avevano visto giusto .... era un caso che tu fossi andato bene a quella regata i TALLENT SCOUT servono a quello ....
Coltivare taletti che siano quindicenni o trentenni è un'arte e se le nostre nazionali sono forti lo dobbiamo a loro .
avatar
Gianluca Nardo

Number of posts : 835
Registration date : 2009-04-07

http://iomitalia.forumitalian.com/boats-f5/boxer-campione-italia

Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Carlo Malara on Tue Mar 30, 2010 7:16 pm

Capirai.............io sono un superstite di Dallas, sono abituato alle puntate infinite.
Qualcuno ha fatto incazzare ancora di più il mio Amico e Maestro.
Come riesco a capirci qualcosa, mi sà che inizio a scrivere di nuovo.
avatar
Carlo Malara

Number of posts : 885
Age : 51
Località : Roma Italy
Registration date : 2007-12-21

Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Bonvi61 on Wed Mar 31, 2010 5:35 am

Caro Pier, credo che tutti noi abbiamo ricordi epici del nostro passato, e Tu con il tuo racconto ce li fai riaffiorare magari con una lacrimuccia di nostalgia. Ma non tutti siamo diventati il campione che sei Tu, ecco perchè non vedo l'ora che tu scriva la seconda puntata. Le storie dei campioni hanno sempre una valenza in più, e con le Tue potrò emozionarmi per diverse puntate sperando non abbiano mai FINE.

Continua Pier, continua.......pendiamo dalle tue labbra Maestro.
avatar
Bonvi61

Number of posts : 306
Registration date : 2008-05-05

Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Carlo Malara on Wed Mar 31, 2010 7:20 am

AAAAAAAAAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO.....................
Rientra nei ranghi Bonvi,.......................è il mio Maestro.
avatar
Carlo Malara

Number of posts : 885
Age : 51
Località : Roma Italy
Registration date : 2007-12-21

Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Bonvi61 on Wed Mar 31, 2010 7:50 pm

Giusto Carlo, hai ragione, mi accontento sperare che un giorno sia anche mio Maestro. Faccio giustamente un passo indietro.
avatar
Bonvi61

Number of posts : 306
Registration date : 2008-05-05

Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Carlo Malara on Fri Apr 02, 2010 8:30 am

Ah AH AH AH AH
avatar
Carlo Malara

Number of posts : 885
Age : 51
Località : Roma Italy
Registration date : 2007-12-21

Back to top Go down

Re: zonali e dimissioni

Post by Sponsored content


Sponsored content


Back to top Go down

View previous topic View next topic Back to top

- Similar topics

 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum